Appunti di vita

Diego Maffei – FORME, MECCANICA, FANTASY, FANTASCIENZA, ONIRICA, ARTE

Diego Maffei nasce in provincia di Benevento, un artista che si caratterizza per il suo sapere nel campo della carpenteria metallica, lavora come disegnatore di strutture, che riporta nella sua Arte.

L’Artista afferma: “amo definire le mie opere come anatomie grafiche del subconscio onirico”.

Diego, affascinato dalla sinuosità della figura femminile, ne trae ispirazione dipingendola nelle pose di ballerine di danza classica che per eccellenza risaltano ed esprimono il fascino del sinuoso e raffinato.

L’Artista da sempre ama dipingere e, come autodidatta, da una diecina di anni esercita la sua passione usando colori acrilici su supporti di tela .

La sua passione è tendenzialmente nell’inserire congegni meccanici che riporta nell’Arte di genere Steampunk, un filone della narrativa descritto nell’omonimo romanzo di Paul Di Filippo autore di fantascienza statunitense, conosciuto soprattutto per la sua ecletticità in questo genere che spazia dallo Steampunk al Cyberpunk ed è pure critico in quasi tutte le più grandi riviste di genere.

Lo Steampunk è un filone di narrativa fantastica scientifica dove si introduce una tecnologia anacronistica all’interno di un ambientazione storica e in particolare la Londra Vittoriana dei romanzi di Conan Doyle e H.G. Welles.

Si descrive un mondo dove la tecnologia e le strumentazioni vengono azionate da una fonte motrice del vapore ” Energia elettrica” che torna ad essere come una fantasia ottocentesca, una narrativa capace di ogni progresso dove i computer sono completamente meccanici o apparati magnetici in grado di modificare l’orbita della luna.

“Come sarebbe il passato se il futuro fosse arrivato prima” questa è la frase più efficace  per descrivere l’atmosfera steampunk.

Il suo modo di sentire e vicinanza all’Onirico e Ingegnerie meccaniche, lo porta a seguire a tratti il filone Steampunk: come mia interpretazione lo vedo più nel filone fantasy come espressione e nello storico come congegni che mi riportano alla fantascienza.


Decisamente le sue opere ed il suo tratto lo distinguono e lo rendono unico nel genere!

Ha partecipato a mostre e collettive a livello locale e regionale e trovo sia giusto dargli lo spazio che merita nella rubrica d’Arte, proprio per l’unicità di espressione artistica.

I suoi contatti diego-maf@libero.it

Esprimo i miei Complimenti ad un artista che trovo molto particolare ed interessante.

8 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.